Strumenti Utente

Strumenti Sito

Traduzioni di questa pagina:

it:datadistributionsetupin

eeRis Sprinkler v.18.0.00
per Microsoft Dynamics 365 Business Central v.18.0

Configurazione Importazione Dati

In questa pagina è necessario indicare quali modifiche, provenienti dal Peer remoto indicato, debbano essere importate da Sprinkler.

Funzionalità

In generale, non tutti i dati segnalati da un sistema remoto dovranno necessariamente essere importati nel database locale. Sprinkler permette di gestire le seguenti casistiche:

  • Copia tra tabelle omologhe (es. dalla tabella 18 Customer alla tabella 18 Customer)
  • Copia tra tabelle non omologhe (es. dalla tabella 18 Customer alla tabella 50000 Partner’s Customer)
  • Importazione di tutti i campi ricevuti, oppure solo di alcuni
  • Importazione di alcuni campi verso campi differenti, per esempio se le tabelle hanno una struttura diversa.

I campi di questa tabella di configurazione sono i seguenti:

  • ID / Remote Table No. – Numero della tabella come segnalata dal Peer remoto.
  • Translate to Local Table No. – Numero della tabella di destinazione, sul Peer locale.
  • Table Caption – Caption della tabella di destinazione, sul Peer locale.
  • Fields Import Configuration – vale All Fields se devono essere importati tutti i campi in base a Field No., oppure Some Fields per un'indicazione puntuale dei singoli campi da importare. In questo caso tramite AssistEdit si potrà aprire la pagina di dettaglio selezione dei campi

ATTENZIONE: nonostante sia tecnicamente possibile, è meglio evitare di effettuare la trasformazione numerica dei campi che compongono la chiave della tabella in quanto rallenta in modo significativo la gestione dei dati in ingresso.

it/datadistributionsetupin.txt · Ultima modifica: 2021/01/21 15:10 (modifica esterna)